Home Aree Urbane #WDoR2020. Giornata Mondiale in memoria delle vittime della strada. Basta violenza.

#WDoR2020. Giornata Mondiale in memoria delle vittime della strada. Basta violenza.

ITALIA VISION ZERO. Città italiane sostenibili e sicurezza stradale e l’Agenda per lo sviluppo sostenibile 2030. Webinar Lunedì 16 novembre 2020 alle ore 18.00.

82
0

Questo anno il tema è dedicato alla necessità di ricordare coloro che sono morti; sostenere coloro che sono sopravvissuti; agire per salvare vite umane sulle strade del mondo.

Sono passati 25 anni da quando una Giornata dedicata al Ricordo delle vittime del traffico stradale ha iniziato a essere osservata a livello internazionale. Per i primi dieci anni a cura della Federazione europea delle vittime della strada (FEVR) e dalle sue numerose organizzazioni membri, tra cui RoadPeace, l’ente di beneficenza del Regno Unito che ha introdotto la giornata nel 1995.

Con il forte sostegno dei membri dell’OMS e dell’UNRSC, gli Stati membri delle Nazioni Unite hanno adottato la risoluzione 60/5 dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite nell’ottobre 2005, come “riconoscimento appropriato per le vittime delle collisioni stradali e delle loro famiglie”. 

Da allora la Giornata Mondiale della Memoria è stata sempre più recepita nei Paesi del mondo da Governi, Agenzie internazionali, membri delle ONG dell’Alleanza Globale, di quelle per la sicurezza stradale, del Partenariato internazionale per le vittime della strada e le loro numerose organizzazioni associate.

In Italia nel 2016 Torino e Roma nel 2017 (la prima Capitale di uno Stato a farlo) con tre consigli comunali straordinari dedicati che abbiamo chiesto ai Sindaci ed ai quali siamo intervenuti insieme al Presidente dell’ACI ed all’Inviato Speciale del Segretario Generale delle Nazioni Unite per la sicurezza stradale, Jean TODT.

Per il Ricordo c’è il Muro della Memoria del nostro Centro Nazionale di assistenza nel centro di Roma in titolato a Marcel Haegi, il primo Presidente della Federazione Europea delle vittime della strada.

Per il Supporto specialistico un Numero Verde gratuito (800 47 33 33). Quest’anno abbiamo presentato un nuovo Vademecum. Cosa fare in caso di collisione stradale. Per l’aiuto ai familiari delle vittime ed alle vittime sopravvissute.

Per l’Agire insieme ad importanti ONG ed Organizzazioni italiane parteciperemo ad un Webinar Lunedì 16 novembre 2020 dalle ore 17.30 alle ore 19.00.

Italia Vision Zero. Città italiane sostenibili e sicurezza stradale e l’Agenda 2030 che vedrà protagonisti Legambiente, Fondazione Luigi Guccione, Rete #Vivinstrada, Istituto Nazionale di Statistica, Kyoto Club, AMODO (Associazione Mobilità Dolce), Roberto Pallottini, Presidente  Consulta per la Sicurezza stradale di Roma Capitale, ANCI – Associazione Nazionale dei Comuni d’Italia, l’Automobile Club d’Italia, Viviana Ferrero, Vice Presidente Consiglio comunale di Torino ed Andrea Colombo, Consigliere Comune di Bologna.

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here